Notizia

  • Home
  • /
  • News
  • /
  • U16: Espugnata la Ritten Arena!

Notizia del: 08/02/2016


U16: Espugnata la Ritten Arena!

Con una prestazione da incorniciare l’Under 16 Valpe torna dall’altopiano di Renon con un’importantissima vittoria e la riconquista del primo posto in classifica in coabitazione con i veneti dell’Alleghe.
Le preoccupazioni della vigilia legate al valore degli avversari già vincitori nel match di andata, sono state spazzate via da una gara esaltante in cui il punteggio finale avrebbe potuto essere ancora più ampio visto gli oltre cinquanta tiri scagliati dai biancorossi in direzione della gabbia avversaria.
L’inizio del match è equilibrato e il copione tattico dell’incontro è quello previsto: piemontesi schierati a tre linee manovrieri e aggressivi, altoatesini che girano a due più guardinghi e veloci in ripartenza: il computo delle occasioni è in sostanziale equilibrio ed entrambi i portieri fanno buona guardia delle rispettive gabbie sino al termine del periodo: reti inviolate, nessuna penalità e tutti a prendere il thè.
Alla ripresa la Valpe intensifica gli attacchi e assume sempre più il controllo del gioco: in apertura subito una grossa occasione per i piemontesi ma la conclusione di Porporato viene respinta dal palo. A metà ripresa la Valpe può usufruire di oltre un minuto e mezzo di doppia superiorità numerica e non si lascia scappare la ghiotta occasione: time out richiesto dagli allenatori per organizzare il powerplay, ottima circolazione di disco, tiro potente di Payra e tap-in vincente di Gay tra i gambali del portiere. Il meritato vantaggio dà morale ai piemontesi che continuano a spingere alla ricerca della seconda rete e sul finire del tempo grande occasione per Salvai che lanciato in uno contro zero centra una clamorosa traversa.
Nel tempo finale si attende la reazione dei padroni di casa che tuttavia non arriva ed anzi sono ancora i valligiani a mantenere l’iniziativa (23 a 6 il conto dei tiri al termine del periodo) concedendo pochissime occasioni agli avversari in chiaro debito di ossigeno.
Nonostante l’evidente superiorità bisogna aspettare fino a cinque minuti dal termine per la rete della tranquillità: capitan Gay si invola sulla fascia destra, serve al centro l’assist giusto per Porporato che di rovescio infila tra i gambali il portiere avversario.
Il finale dell’incontro è ancora favorevole ai piemontesi con un’ulteriore grossa chance per arrotondare il punteggio ma il missile di Beccaria si infrange sulla traversa; alla sirena festa in campo e sugli spalti per la decina di genitori venuti a sostenere i ragazzi.
Con questo successo la Valpe torna padrona della propria sorte in ottica qualificazione playoff: dopo la pausa di domenica prossima saranno gli altoatesini dell’Academy, ieri sconfitti nettamente dai veneti dell’Alleghe, i prossimi avversari dei piemontesi al Cotta Morandini.
L’ultimo match della giornata vede il successo del Pustertal Jr nei confronti del Merano che permette ai lupi di conquistare la quarta posizione in classifica.
Per finire nota di merito per Tommaso Salvai classe 2003 all’esordio in Under 16 ed autore di una prestazione grintosa e disciplinata e un grosso in bocca al lupo ai boys impegnati in settimana con le rappresentative nazionali: Giacomo Beccaria e Federico Gobbo (Under 16) e Lorenzo Martina e Samuel Payra (Under 15).
HC RITTEN BUAM - HC VALPELLICE: 0-2 (0-0) (0-1) (0-1)
Reti Valpe: GAY (Payra - Martina) – PORPORATO (Gay)
Penalità: Ritten 10min - Valpe 4min

I NOSTRI TEAM SPONSOR

Scendi in pista con il Team per far crescere il tuo Brand.