Notizia

  • Home
  • /
  • News
  • /
  • U16: Primi anche nella seconda fase!

Notizia del: 06/03/2016


U16: Primi anche nella seconda fase!

Vincendo per 2 a 1 l’ultimo incontro della seconda fase del campionato nazionale Under 16 contro il Valpusteria la Valpe si aggiudica il primo posto nel girone D e si guadagna il fattore campo nelle sfide playoff che inizieranno Mercoledì.
Come già nell’incontro di andata in cui a imporsi furono i nostri avversari con medesimo punteggio, i lupi pusteresi si rivelano un boccone decisamente indigesto per i bulldogs che soprattutto nel primo drittel soffrono molto la velocità in attacco e l’organizzazione difensiva degli avversari. L’imprecisione al tiro dei nostri attaccanti viene fortunatamente compensata da una retroguardia e un goalie concentrati e disciplinati e il primo tempo si chiude sullo zero a zero.
Il risultato non si sblocca neppure nel secondo periodo sebbene i biancorossi cambino decisamente marcia costruendo una serie di opportunità svanite di un soffio.
Il pirotecnico drittel finale è quello che riserva le emozioni maggiori e in cui si decide l’incontro: dopo alcune ulteriori occasioni mancate (tra cui un paio di traverse scheggiate da Artero) la Valpe passa a condurre con una bella azione di Beccaria che si porta dietro mezza squadra avversaria e serve al centro un invitante assist che Gay insacca di prepotenza alle spalle del portiere avversario.
Neanche il tempo di esultare che gli ospiti gialloneri raggiungono il pari: un’insistita azione d’attacco avversaria trova la sfortunata deviazione di pattino di un difensore e De Lorenzo Meo ha gioco facile a spingere il disco in fondo alla gabbia sguarnita.
Come già all’andata la gara vive di continui ribaltamenti e di un estremo equilibrio spezzato a metà del tempo da una rete spettacolare di capitan Gay bravo a rubare il disco al difensore avversario, lanciarsi in uno contro zero, mettere a sedere il goalie con una bella finta e depositare il disco in fondo alla gabbia tra il tripudio dei sostenitori biancorossi.
Negli ultimi minuti del match una Valpe attenta in difesa concede poche opportunità agli avversari su un paio delle quali è tuttavia uno strepitoso Basraoui (anche oggi oltre il 95% di saves) a rivelarsi determinante.
Una penalità a due minuti dal termine impedisce agli avversari la possibilità di giocare la carta dell’extra attacker e la penalità maggiore sanzionata al temuto Grossgesteiger a pochi secondi dalla sirena chiude il match e permette ai biancorossi di terminare in testa anche questa seconda fase del campionato.
L’inatteso punto perso dal Vipiteno nei confronti di un Pinerolo sinora sempre sconfitto e la concomitante vittoria a tavolino dell’Egna nei confronti di un Asiago sotto shock per il brutto incidente occorso sabato al pullman della loro Under 18 (in bocca lupo ai ragazzi feriti) sanciscono gli accoppiamenti delle semifinali: la Valpe affronterà il Vipiteno, mentre l’Egna se la vedrà con i veneti dell’Alleghe.
Si gioca “best of three” con ritmi serratissimi il primo incontro è in programma a Torre mercoledì 9 alle ore 16:00, replica a Vipiteno Venerdì 11 ed eventuale bella Domenica 13 ore 12:30 nuovamente al Cotta Morandini: tutto in una settimana per giocarsi una finale nazionale che sarebbe la terza consecutiva per il nostro settore giovanile.
Forza ragazzi!
HC VALPELLICE – HC PUSTERTAL JR: 2-1 (0-0) (0-0) (2-1)
Reti Valpe: GAY (Beccaria) – GAY
Penalità: Valpe 8min – Pustertal Jr. 22 min
Arbitri: Costa - Oderda

I NOSTRI TEAM SPONSOR

Scendi in pista con il Team per far crescere il tuo Brand.