Notizia

  • Home
  • /
  • News
  • /
  • U14: A COMO TRE PUNTI MERITATI PER I BULLDOGS VERDI!

Notizia del: 31/10/2016


U14: A COMO TRE PUNTI MERITATI PER I BULLDOGS VERDI!

Partiamo alle h.7,45 dal piazzale del Filatoio e, dopo una sosta all’autogrill di Novara, arriviamo a Como alle h.10,50. Lo stomaco di Sam, già un po’ in subbuglio, non “regge” alla manovra di parcheggio; fortunatamente però liberatosi, recupera la forma già durante il riscaldamento fuori pista.
Ma passiamo al match giocato: dopo appena 9" dall'ingaggio iniziale, in maniera a dir poco rocambolesca, i padroni di casa passano in vantaggio. Una doccia fredda sulla pista nebbiosa di Como, ma la giovane squadra Bulldogs non si lascia intimorire e reagisce immediatamente cominciando a costruire pericolose trame offensive. A 11'56" è proprio Sam a riportare in parità l'incontro concludendo al meglio una ficcante azione di rimessa. La Valpe continua a fare dell’attenta difesa e della velocità nelle ripartenze le sue armi migliori e a 15” dal suono della prima sirena passa in vantaggio: tiro alle stelle di Matte Be che, qualche secondo dopo, si fa perdonare andando a ribadire in rete la conclusione di Ale A che il portiere avversario non riesce a trattenere. Al suono della prima sirena situazione ribaltata: Como/Valpe 1-2.
I lombardi feriti nell’orgoglio cercano di riprendere in mano l’incontro nel secondo tempo, ma si trovano di fronte una squadra ordinata che chiude tutti gli spazi e riparte bene in contropiede. Anche se sul foglio di arbitraggio ufficiale del Power Hockey risulta che non sia accaduto nulla nel secondo drittel, la realtà è stata un’altra. Passano i minuti e il Como, non riuscendo a pareggiare, prova a metterla sul piano fisico. Si trova così giocare anche in doppia inferiorità e a 27’26”, durante il primo PP in 5 vs 3, Fili porta a 3 le reti Valpe. La difesa regge bene e in contropiede i Bulldogs riescono a trovarsi per tre volte in fuga solitaria soli davanti al portiere, ma le conclusioni mancano di freddezza e precisione. Luca continua a chiudere i pochi varchi lasciati aperti e a 47’26” Daniel riesce a mantenere la giusta calma in 1 vs 0 e infila il golie comasco nell’angolo basso!
Nel terzo periodo naturalmente i lariani le provano tutte, ma questa giovane u14 valligiana ha le carte in regola e lotta su ogni disco concedendo pochissimo spazio agli avversari; Luca e Pupo chiudono la saracinesca e il tempo scorre inesorabilmente. Alla sirena finale il tabellone segna Casa 1 : Ospiti 4!
Avanziamo di 3 punti in classifica e il prossimo appuntamento è a Chiavenna, la trasferta più lunga del girone Nord-Occidentale; bravi boys & girl continuate così!
H. Como - H.C. Valpellice Bulldogs Verde: 1-4 (1-2/0-2/0-0).
Reti Bulldogs: Rivoira S.; Bellora M.; Solaro F.; Davicino D.
Formazione H.C. Valpellice Bulldogs Verde:
Culasso L. (p.); Salvato L. (p); Ribet C.; Giuliano N.; Sibille L.; Manfren L.; Gay M.; Albis A.; Rivoira S.; Rostan J.; Bianco M.; Bellora M.; Davicino D.; Solaro F.; Dani A.
Coach: Penna G.; Bellora D. Manager: Solaro G.

I NOSTRI TEAM SPONSOR

Scendi in pista con il Team per far crescere il tuo Brand.