Notizia

  • Home
  • /
  • News
  • /
  • U14; Valpe Bianca - Pinerolo Giallo

Notizia del: 12/01/2017


U14; Valpe Bianca - Pinerolo Giallo

Facciamo il bilancio di questo girone di andata del campionato… La Valpe Bianca domina la classifica con ben 6 punti di vantaggio sulla seconda. 11 partite disputate, 11 vittorie, 167 gol fatti, 8 gol subiti, affidabilità portiere superiore al 90%, 5 giocatori nei primi 10 in classifica marcatori (inutile dirlo, 1°,3°,4°8°,10° posto). La soddisfazione non manca.
Il girone di ritorno inizia subito con una sfida impegnativa, Valpe Bianca – Pinerolo Gialla. I cugini pinerolesi sono secondi in classifica, sicuramente non hanno digerito la sconfitta inflitta l’8 dicembre, questo Derby delle Valli è molto sentito da entrambe le squadre. Speriamo solo che l’intenso week end non penalizzi il rendimento dei nostri ragazzi, che il giorno prima erano sul campo di Aosta a disputare un recupero tutt’altro che rilassante.
Stecche in basso e si comincia. Entrambe le squadre partono con il turbo nelle gambe, la tensione è molto alta, il gioco è veloce, intenso. La Valpe costruisce azioni su azioni ma è di rilevo la bravura del portiere avversario che non si fa cogliere facilmente impreparato. Il Pinerolo riparte nei contrasti ma non costruiscono azioni efficaci. Passano i primi 10 minuti, dove si susseguono le linee e le azioni, ancora fermi sullo 0-0. Al 15:53 la Valpe riceve uno smacco, gol Pinerolo. Non passano 20 secondi e la coppia d’oro Salvai-Long restituisce il favore, 1-1. Il primo tempo si chiude così, niente di sicuro, niente di concreto. I nostri devono trovare il ritmo giusto, la concentrazione. Il secondo tempo comincia, i Bulldogs hanno una marcia in più, sono incisivi e determinati, si gioca solo nel terzo avversario. Infatti raddoppia Salvai e poco dopo doppietta di Long. Chiudiamo così 5-1, ma c’è ancora un tempo da disputare e il vantaggio, visti i rivali, non è così al sicuro. Ultimo drittel, ultimo sforzo dei nostri guerrieri, bisogna resistere e magari allungare il vantaggio. Il rendimento cala, la stanchezza inizia a farsi sentire, testa e gambe iniziano a non coordinarsi alla perfezione. Attaccano di meno ma difendono la porta a dovere. Poi parte un contropiede, e c’è il raddoppio del Pinerolo. Ma il fischietto manda tutti sotto la doccia. E’ fatta, un’altra vittoria, un’altra sfida vinta.

I NOSTRI TEAM SPONSOR

Scendi in pista con il Team per far crescere il tuo Brand.