L´Arena

L´Arena

Stadio


Palaghiaccio Olimpico di Torre Pellice, innaugurato nel Dicembre 2005 per 2.500 spettatori seduti. Nella sezione Tickets informazioni dettagliate su abbonamenti, biglietti e prevendite.
Lo stadio del ghiaccio si configura come una struttura al servizio della comunità e dello sport. L'edificio è diventato l'arena dell'hockey sia durante il periodo olimpico sia successivamente, con l'utilizzo agonistico da parte dei Valpellice Bulldogs.
Il principale riferimento formale dell'edificio l'ambiente, inteso come somma dei valori formali, storici e culturali del luogo: il profilo delle montagne circostanti, il colore delle rocce, il verde e le essenze vegetali, definiscono un nuovo volume articolato in tre grandi blocchi all'apparenza lapidei, incastrati uno nell'altro, quasi una formazione rocciosa che sorge dalla terra.
I tre blocchi sono allineati secondo tre diverse assialit latenti nel sistema costruito esistente: la "croix de ville", la viabilità principale verso monte su cui la comunità valdese ha edificato i suoi simboli e i confini stessi del lotto.
La posizione centrale dell'edificio rispetto al lotto definisce due grandi piazze. Dall'interno le piazze sembrano costituire il naturale prolungamento del campo di gioco. Le radici del luogo, oltre che nei materiali, sono dunque perseguite nel rapporto con la luce esterna, assicurando un utilizzo anche formativo della struttura.
L'impianto è caratterizzato dalla massima flessibilità degli spazi per ospitare, oltre alle varie manifestazioni sportive, anche spettacoli, feste e piccole fiere.
Gli spazi destinati ad attività diverse realizzeranno un ulteriore radicamento della nuova struttura al luogo e alla sua comunità attraverso una dotazione di spazi diversificati, che diventano luogo quotidiano di socializzazione, di incontro, di accoglienza e di svago:
locali per enti e associazioni locali, quelli del volontariato , gli spazi di socializzazione quali un bar ed un ristorante, la foresteria con 12 camere e le attrezzature esterne quali la parete di roccia, consentendo alla struttura di essere vissuta tutto l'anno e da tutta la comunit.
In un area complessiva di 16.800 mq. si realizzato un palaghiaccio con capienza di 2.500 spettatori, volumetria 75.500 mc. e superficie coperta di 5.286 mq.
L'edificio posizionato centralmente nel lotto e orientato in modo trasversale. Si definiscono cos due grandi piazze:
- la piazza urbana, antistante l'edificio, destinata all'accoglienza;
- la piazza verde, retrostante l'edificio,verso valle, con destinazione a spazio sportivo e di allenamento esterno.
Dall'interno, grazie alla trasparenza garantita dalle tribune sopraelevate di circa 2,5 metri, le piazze sembrano costituire il naturale prolungamento del campo gioco: durante gli allenamenti o per le attività non agonistiche, l'ambiente esterno parteciper di quello interno.
Le radici del luogo, oltre che nei materiali (pietra di Luserna, legno, ecc.) sono dunque perseguite nel rapporto con la luce esterna, assicurando una soglia di vivibilit adeguata ad un utilizzo anche formativo della struttura.

I NOSTRI TEAM SPONSOR

Scendi in pista con il Team per far crescere il tuo Brand.